Terre e rocce da scavo – Deliberazione della Giunta Regionale del Veneto N. 179 del 11.02.2013 – “Procedure operative per la gestione delle terre e rocce da scavo per i quantitativi indicati all’articolo 266, comma 7, del D.Lgs. 152/06 e s.m.i. Riferimento Delibera n.9/CR del 21.01.2013”.

Si informa che in data 26 febbraio 2013 è stata pubblicata sul BUR n° 20 della Regione Veneto la Deliberazione della Giunta Regionale n°179/13 che definisce le procedure operative per la gestione delle terre e rocce da scavo per i quantitativi indicati all’art. 266 comma 7 del D.Lgs 152/06.

Il provvedimento consegue all’entrata in vigore del D.M. 161/12 (che ha reso superata la precedente  normativa di cui alla D.G.R.V. 2424/08) ed intende sopperire ad un momentaneo vuoto normativo rilevato in relazione alla gestione delle terre e rocce per quantitativi movimentati fino a 6.000 mc, dal momento che per tale fattispecie era prevista  dall’art. 266, comma 7, del D.Lgs. 152/06 e s.m.i. una semplificazione delle procedure amministrative, da operarsi sulla base di apposito decreto del ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, mai emanato e che non appare di prossima emanazione.

Si fornisce in allegato il testo della Delibera e del relativo Allegato A.

 

Codice Descrizione File Data aggiornamento Dimensione
AllegatoA DGRV 179_13 110 KB
DGRV 179_13 178 KB

I commenti sono chiusi.