Prontuario dell’edilizia (dicembre 2005)

Il prontuario vuole essere uno strumento di facile consultazione, al fine di agevolare cittadini e operatori che intendano proporre l’esecuzione di interventi edilizi.

Lo stesso si propone di individuare le principali e più ricorrenti tipologie di interventi edilizi, da ricondurre alle definizioni date nella normativa statale e regolamentare, indicando inoltre i titoli abilitativi edilizi richiesti dalla stessa normativa alla luce degli orientamenti dottrinari e giurisprudenziali prevalenti.

SI FA PRESENTE CHE, A SEGUITO DELLE NUMEROSE NOVITA’ NORMATIVE, NEL CAMPO DEI TITOLI ABILITATIVI EDILIZI, INTRODOTTE DOPO LA REDAZIONE  E PUBBLICAZIONE DEL PRONTUARIO NEL DICEMBRE 2005 (IN PARTICOLARE, LA MODIFICA DELL’ART. 6 D.P.R. 380/01 E L’ INTRODUZIONE DELLA S.C.I.A. IN MATERIA EDILIZIA, CON CONSEGUENTE RESTRIZIONE DEL CAMPO DI APPLICAZIONE DELLA D.I.A.), DOVRA’ ESSERNE RESA DISPONIBILE AL PIU’ PRESTO UNA VERSIONE AGGIORNATA.

NEL FRATTEMPO, IL PRONTUARIO RIMANE VALIDO COME RIFERIMENTO OPERATIVO PER LA QUALIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI, CON L’IDENTIFICAZIONE DI QUELLI CHE NON RIENTRANO NEL CAMPO DELL’ATTIVITA’ EDILIZIA (“ATTIVITA’ NON EDILIZIA“),  DEGLI “INTERVENTI URGENTI DI MESSA IN SICUREZZA“, DEGLI INTERVENTI QUALIFICABILI COME MANUTENZIONE ORDINARIA, MANUTENZIONE STRAORDINARIA, RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO, RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA CD. LEGGERA E PESANTE ED URBANISTICA, NUOVA COSTRUZIONE.

PER GLI INTERVENTI RIENTRANTI NEL CAMPO DELL’ATTIVITA’ EDILIZIA LIBERA SI RINVIA INVECE ALLA NUOVA FORMULAZIONE DELL’ART. 6 D.P.R. 380/2001, MODIFICATO DALLA L. 73/10.

Codice Descrizione File Data aggiornamento Dimensione
correzioni al prontuario 34 KB
Prontuario dell'edilizia 335 KB