Veneto 2050: riqualificazione urbana e rinaturalizzazione del territorio

“Veneto 2050” promuove misure finalizzate al miglioramento della qualità della vita delle persone all’interno della città e al riordino degli spazi urbani, alla rigenerazione urbana in coerenza con i principi del contenimento del consumo di suolo previsti dalla L.R. 14/2017.

Tra gli aspetti rilevanti che la legge regionale prevede vi è un’azione di “pulizia” del territorio attraverso l’utilizzo dei crediti edilizi da rinaturalizzazione del suolo cui sono connesse specifiche premialità, in termini volumetrici, consentendo e favorendo la demolizione e la ricostruzione delle opere incongrue o elementi di degrado, in un’ottica di riordino del territorio urbano e sostituzione del patrimonio edilizio degradato o dismesso.

Maggiori informazioni sono disponibili nel sito della regione Veneto, nella sezione dedicata VENETO 2050.

L’attuazione di tali misure richiede l’istituzione e l’uso del “REGISTRO COMUNALE ELETTRONICO DEI CREDITI EDILIZI” (RECRED)”.

Tale registro, ai sensi dell’art.4 comma 7 della L.R. 14/2017 è stato istituito con delibera di Consiglio Comunale n. 19 del 06/06/2019.

Codice Descrizione File Data aggiornamento Dimensione
RECRED_DELCC_19_2019 333 KB